N° 1 – CSK Magazine

Editoriale

Siamo alla conclusione di in altro anno sportivo, un altro anno passato nelle nostre palestre a fare quello che ci piace seguendo la nostra grande passione per le Arti Marziali. 

È tempo quindi di consuntivi, il momento di fare il punto su ciò che è stato fatto per prendere migliori spunti per quello che si farà. 

È stata una stagione estremamente positiva per il CSK, la quarantunesima, che ha evidenziato nel karate le buone prestazioni agonistiche di alcuni nostri atleti, di cui una già nel giro della Nazionale (Sonia Reina) e gli altri due (Damiano Parma e Aldo Roberti) che hanno iniziato un importante percorso di crescita che fa ben sperare per il loro futuro agonistico. 

Il 2020 peraltro sarà un anno fondamentale per i destini del karate. Per la prima volta nella sua storia sarà sport dimostrativo alle Olimpiadi di Tokyo, dopodiché (come già risaputo) i giochi di potere che stanno dietro ad ogni sport che si avvicina al business delle Olimpiadi finiranno con un sicuro importante cambiamento degli equilibri politici che gestiscono il movimento, con conseguenze anche sulle nostre realtà locali. 

Il CSK aderisce alla FESIK, la cui dirigenza si sta già preparando a questi scenari, a garanzia di un futuro sicuro e con servizi al top per tutti i propri tesserati. 

Durante l’estate invece, tutto lo staff organizzativo della nostra società lavorerà a “disegnare” il CSK della stagione 2019-2020, un club che mi auguro possa sempre migliorare per assicurare ai suoi praticanti e atleti il meglio, sia per quanto riguarda la pratica sportiva che quella amatoriale. 

Auguro a tutti i nostri tesserati e alle loro famiglie una buonissima estate di riposo e sano divertimento. 

Arrivederci a settembre. OSS
M. Evro Margarita 

A cura di Arianna Ancona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enter Captcha Here : *

Reload Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.