Giugno 17, 2024

Le arti marziali ci preparano a eventi terribili, non è così? Ci alleniamo spesso in
vista di una aggressione; i nostri antenati giapponesi si preparavano a delle vere e
proprie battaglie. Sono quasi certa che molti di noi sarebbero pronti a combattere
sul campo se ce ne fosse bisogno. Dato che ormai si usano le armi da fuoco, applicheremmo come possiamo gli insegnamenti appresi nel Dojo. Prima studieremmo
i punti deboli del nemico, probabilmente lo confonderemmo e poi aspetteremmo.
Infine, sferreremmo un buon colpo.
La pazienza è fondamentale nel combattimento e, come stiamo sperimentando,
lo è anche in quarantena. Dunque, per sillogismo, le arti marziali ci preparano alla
quarantena. Il rispetto verso l’avversario sta nel non sottovalutare il virus; l’astuzia
e la velocità nello sferrare le tecniche stanno per la capacità di sapersi reinventare
e la rapidità con cui riusciamo a adattarci alle situazioni; la concentrazione e la respirazione stanno per la riflessione e per saper calmare i nervi.
Che sia vero o no, la Fesik e il Csk non ci lasciano del tutto soli. Tra il sostegno e i
video dei nostri cari maestri e il concorso online che sostituirà le gare più importanti
dell’anno, noi del CSK Magazine siamo qua per farci leggere. Speriamo di darvi
qualche notizia interessante ed attuale. Comunque sia, i nostri esperti si sono superati… Buona lettura!

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enter Captcha Here : *

Reload Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.